Pioggia di podi per i #forna sciatori nelle gare FIS!

Sei podi e diversi piazzamenti di rilievo: è questo il bottino di risultati conquistati dai #forna sciatori in questi giorni di competizioni.

Continuano ad essere protagoniste le atlete della nazionale polacca allenate da Elena Valt: nell’ultimo Super-G FIS disputato giovedì a Wanlong (Cina), Darja Krajewska (’98) e Katarzyna Wasek (’96) hanno conquistato un’incredibile vittoria parimerito, facendo registrare lo stesso tempo finale. Bella prova anche per Magdalena Luczak (’01) che si è fermata però ai piedi del podio, al 4° posto.

Prosegue l’ottimo periodo per Pietro Canzio, classe 1998 delle Fiamme Oro appartenente alla Nazionale C: dopo il successo conquistato ormai tre settimane fa nello slalom di Solda, “Ciulù” si è messo nuovamente in luce questo fine settimana sulle nevi austriache di Reiteralm, concludendo i due Giganti FIS rispettivamente al 7° e 4° posto, in entrambe le occasioni primo fra gli italiani.

Splendida prova di Valentina Savorgnani nei due slalom disputati nel fine settimana a Passo Monte Croce Comelico, gare inaugurali del circuito Coppa Veneto 2018-2019: l’atleta classe 2001 tesserata per lo Ski College Veneto e seguita da Mattia Turra ha concluso sabato la sua discesa all’8° posto finale, seconda nella categoria Aspiranti, mentre l’indomani ha fatto ancora meglio portando a casa la vittoria assoluta e quella tra le Aspiranti. Con lei a condividere il podio c’era la compagna di squadra Nicole Petri, classe 1997, che ha terminato la sua performance al 3° posto migliorando così il piazzamento del giorno prima, dove ha chiuso 6a.

Bella prova anche per Nicholas Griffani, classe 1999 anche lui Ski College: sabato ha centrato la Top Ten concludendo al 7° posto mentre l’indomani si è piazzato 12°.

Niente da fare invece per Stefano Savorgnani (’99 – Sci Club Alleghe), Nicole Bassi (’99 – Sci Club Cortina) e Alessandra Soccol (’01 – Ski College Veneto) che nonostante l’impegno non sono riusciti a chiudere nelle posizioni di rilievo, chi causa uscita, chi per i troppi errori.

Nelle quattro gare FIS disputate in Val Gardena a Piz La Ila, il miglior risultato è quello conquistato da Matteo Pradal, annata ‘98 Ski Team Fassa, che ieri ha concluso il Super G in 20ma posizione assoluta, primo nella categoria Giovani, piazzamento che gli è valso la convocazione per il Super-G di Coppa Europa a St. Moritz.

Più indietro i più giovani classe’01 Ludovica Padulano (Bachmann Sport College) e Giacomo Dalmasso (Ski Team Fassa) che hanno terminato le loro prove lontano dalle prime posizioni. #FORNA

2018-12-04T14:36:30+00:00
Indietro