Ottavo centro in campionato per l’U16 di Futurosa. Vincono anche U18 e U13 “Rossa”!

Prosegue senza sosta il campionato per le formazioni del Futurosa #Forna Basket Trieste.

Due su due per il Futurosa Rossa U18 che, impegnato a distanza di soli due giorni nelle sfide contro Oma Basket e Sistema Rosa Pordenone, è riuscito a portare a casa in entrambe le occasioni il successo. Dopo una prestazione non brillante contro la squadra triestina, superata comunque senza troppe difficoltà per 46-89, la formazione allenata da Alessio Scala si è rifatta nel match contro le pordenonesi, mostrando un gioco migliore soprattutto in fase difensiva, conquistando la vittoria con il punteggio di 53-37.

Ottavo centro in campionato per l’U16 guidato da Stefano Attruia che questa volta è riuscito ad avere la meglio sul Fogliano, superato per 86-47 grazie soprattutto ad un break importante nel terzo quarto. Vittoria netta anche per la “Rossa” U13 di Stefano Paccione che ha avuto la meglio sulle Tigrotte per 37-71, al termine di una bella sfida risolta grazie ad un allungo decisivo nel secondo quarto.

Battuta d’arresto per tutte e tre le altre formazioni Futurosa impegnate nei match di campionato. L’U13 Blu seguito da Paolo Ravalico non ce l’ha fatta a portare a casa il successo contro il Sistema Rosa Pordenone, abile a sfruttare un leggero calo delle rosanero al rientro dagli spogliatoi dopo l’intervallo lungo e a chiudere il match sul 49-43. Stessa società, stesso esito finale, cambia solo il punteggio: anche le U14 Blu di Stefano Paccione si sono dovute inchinare alle pordenonesi che le hanno battute in casa al termine di una partita molto intensa, risolta nel finale per 64-76.

Ultimo quarto fatale per la Prima Squadra che, dopo due successi consecutivi, è stata fermata sabato dalla Cestistica Rivana. Le ragazze di coach Alessio Scala tengono testa per tutti i quaranta minuti ad una delle formazioni più forti del campionato e si vedono superare proprio sul più bello, con la possibile palla del pareggio che non entra nel canestro. La sconfitta arriva per 53-58 ma le rosanero non possono che uscire dalla sfida a testa alta. #FORNA

2018-12-19T15:44:59+00:00
Indietro